Taglio al plasma

DiPasquale Boccuzzi

Taglio al plasma

Il taglio al plasma nasce da una tecnologia già esistente, quella della saldatura tramite getto di plasma. Essa era realizzata tramite un sistema (tuttora utilizzato) per cui si riusciva a realizzare un getto di plasma ad alto contenuto energetico in grado di lavorare la superficie del pezzo, sia per effettuare trattamenti superficiali sia per ottenere una vera e propria saldatura. Il passo inventivo che porta al taglio plasma è situato nel brevetto del 1955 di Robert Gage per la Union Carbide. Gage introduce, a seguito delle sue ricerche, un ugello, ovvero una parete che, posta lungo il percorso del plasma caldo, lo costringe all’interno di una forma ben definita. Il risultato della presenza di questo componente è un getto molto più sottile, rigido e stabile, tale da avere una potenza specifica talmente alta da essere in grado di tagliare i metalli.

continua a leggere quì 

articolo redatto da wikipedia

Info sull'autore

Pasquale Boccuzzi editor

Lascia una risposta

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.